Volo Germanwings esploso in volo-esistono le prove e sono quasi ufficiali

Volo Germanwings esploso in volo-esistono le prove e sono quasi ufficiali

Secondo un rapporto del ministero della difesa di Mosca, ripreso da “ReteNews24”, il velivolo è esploso in volo, prima ancora di finire contro le montagne.
L’aereo della Germanwings schiantatosi il 24 marzo sulle Alpi francesi (volo 9525) non è stato “dirottato dal co-pilota suicida”, come raccontato dalle fonti ufficiali e quindi dai media, né abbattuto da jet francesi nel timore di un attacco kamikaze contro grandi città.
Secondo un rapporto del ministero della difesa di Mosca, ripreso da “ReteNews24”, il velivolo è esploso in volo, prima ancora di finire contro le montagne. 
In pratica, un replay del caso Ustica. 
A far scoppiare l’aereo, con i suoi 150 passeggeri, sarebbe stato un errore fatale nell’uso del laser “Hellads”, in forza alla Us Air Force, che proprio in quelle ore lo stava testando.
L’aereo tedesco, che ha perso quota in modo anomalo prima di essere distrutto, sarebbe finito nella 

Commenti

Post Piu' Letti