Scie chimiche in cielo, metalli pesanti nei ghiacciai dell’Alto Adige

Scie chimiche in cielo, metalli pesanti nei ghiacciai dell’Alto Adige

Luca Tomberli 
Le acque provenienti dallo scioglimento dei ghiacciai altoatesini contengono alte concentrazioni di metalli pesanti. 
Lo riporta uno studio sul permafrost e sulle acque di alta montagna, parte del progetto Interreg IV Italia-Austria “permaqua
Ma l’aspetto più inquietante non è stato ancora scritto.
I metalli pesanti sembrano piovuti dal nulla, i ricercatori non danno risposte in merito, brancolano nel buio.
I dati scientifici dimostrano inequivocabilmente che i metalli pesanti ritrovati nelle acque di alta montagna non hanno un’origine geologica ma gli scienziati non hanno ancora pubblicato dei risultati fondati sulla loro provenienza.
Nonostante il progetto permacqua preveda una collaborazione importante tra atenei italiani ed austriaci le spiegazioni sullo stato delle nostro territorio tardano ad arrivare. 
Sono già tre anni che va avanti la collaborazione scientifica tra i maggiori esperti mondiali della 

Commenti

Post Piu' Letti