Islanda-l’eruzione del vulcano Bardarbunga prosegue-La lava ha invaso un’area di 84 km²

Islanda-l’eruzione del vulcano Bardarbunga prosegue-La lava ha invaso un’area di 84 km²

Il flusso di lava del vulcano Bardarbunga (Islanda) che si trova nell’area dell’Holuhraun, prosegue senza interruzione. 
Da agosto 2014 che la lava ha continuato a fuoriuscire dalle fessure a nord del Vatnajökull, il più grande ghiacciaio islandese.
Le spettacolari provenienti dal satellite Landsat dell’Operational Land Imager NASA, mostrano quanto la lava abbia “invaso” (dal 6 settembre 2014) 84 km² di un’area più grande dell’isola di Manhattan. 
Senza dimenticare le emissioni tossiche di diossido di zolfo (anidride solforosa), che
giungono fino alle aree abitate dall’inizio dell’eruzione.



La caldera continua la sua fase di subsidenza,che inizialmente avveniva al ritmo di 80 cm al giorno, mentre al momento si assesta sui 25 cm, segnale di declino del movimento del magma verso la superficie, ma non necessariamente di declino dell’attività. 
L’evento è di per sé unico: è il maggiore flusso dall’eruzione del vulcano Laki (1783–1784), un disastro in cui è morto il 20% della popolazione.


Rammentiamo che sono circa 40 i terremoti registrati nella zona del vulcano nelle ultime 24 ore.
 Alcuni erano tra magnitudo 4 e 5. Il più grande evento sismico, si è verificato nel bordo della caldera di nordest, ieri alle ore 13:36 con magnitudo 4.4. 
L’eruzione è visibile su webcam già da ieri sera.
 
http://indaco-lasentinella.blogspot.it/
http://indacoreportage.blogspot.it/
http://terrarealtime.blogspot.it/2015/01/islanda-leruzione-del-vulcano.html

Commenti

Post Piu' Letti