Rinascere

Rinascere

Ma nelle illusioni vi è l’estremo ideale
nel continuo desiderare l’immenso orizzonte

Soltanto nella creazione

nel continuo agognare il ritorno all’unione

l’essere umano esprime la propria essenza

ed è così che si realizza in essa.
Il sogno della nascita di estirpare la propria solitudine come un ritorno all’eterno e il cantare in coro quella nota che risuona nel antro più profondo della nostra anima

Quel momento è ora tra noi
viviamolo e godiamo di esso

il giorno in cui realizziamo di non essere gocce nell’oceano ma l’oceano stesso ci sta avvolgendo in un abbraccio infinito in attesa che ci destiamo dal letargo in cui cademmo nel momento in cui aprimmo i nostri occhi

Volgiamoli dunque alla luce gli specchi della nostra anima e apriamoci ad essa

oggi più che mai la luce ci sta chiamando e attende che ci apriamo a lei evaporando la nostra tangibilità e gridandole Amore eterno

quell’Amore incondizionato che tutto può e tutto realizzerà.

Oggi noi scardiniamo le nostre paure per cingere la luce, riceviamo il suo abbraccio e la inondiamo di Amore

oggi noi nasciamo a vita nuova e gridiamo la nostra gioia di esseri senzienti, coscienti e creanti e ci apriamo all’unico universo





e luce sia…

Nicola

http://ununiverso.altervista.org/blog/rinascere/

Commenti

Post Piu' Letti