Ai risvegliati, alle Aquile, agli Spiriti impavidi-video

Ai risvegliati, alle Aquile, agli Spiriti impavidi-video

Se siamo in guerra con il mondo lo siamo con noi stessi e non possiamo creare la più elevata manifestazione di ciò che siamo e sentiamo di essere.
 E' determinante osservare, riconoscere e comprendere la parte ombra della nostra faccia capovolta in ogni proiezione d'esistenza.
 E' essenziale consapevolizzare definitivamente che il drago, nella forma di ogni manifestazione antagonista interna/esterna con cui ci ritroviamo "costretti" a specchiarci per affrontare ogni singola paura, comunque si presenti, è uno strumento straordinario e insostituibile di Reale Evoluzione.
 Il livello di sofferenza o gioia di un individuo in evoluzione cresce o diminuisce in misura proporzionale alla sua resistenza o meno nell'arrendersi con fiducia alla trasformazione in atto con le dinamiche in corso.
 Ciò che conta non sono gli avvenimenti, ma come noi reagiamo o agiamo in base a quegli accadimenti.
 Più li lasciamo scorrere lasciandoci scorrere tra gli eventi che noi stessi ci
siamo attratti e più si eleva la nostra velocità/capacità di trasmutazione in ogni istante.
 Quando questa comprensione psico-emozionale esplode come un sole dalla coscienza individuale a quella collettiva, si autoriconosce lasciandosi attraversare da un fiume incontenibile di energia sottile che si riversa nello stato d'Essere.





https://www.youtube.com/watch?v=51Wh9QwbOr4

Commenti

Post Piu' Letti