.

.
Un'esigua minoranza dell'umanità si è autoeletta superiore agli altri popoli, forte unicamente di una migliore tecnologia che si è evoluta di pari passo al loro distacco dalla spiritualità e dal rispetto della natura. Sigillati nel loro autodistruttivo modo di vita basato sull'economia stanno implodendo senza rendersene conto. Si credono superiori al punto che li lascia indifferenti il fatto che stanno segando il ramo su cui è seduto l'intero mondo"Quando i poteri pubblici violano le libertà fondamentali e i diritti garantiti dalla Costituzione, la resistenza all'oppressione è un diritto e un dovere del cittadino"..

Translate

Il ricatto del senso del giusto o sbagliato

La notra cultura e' malata dell'abuso del senso del giusto o sbagliato...
le cose o le situazioni non cambiano in base al nostro senso di giusto o sbagliato ,cambiano unicamente in base aĺla forza e determinazione che mettiamo nell'azione per produrre il cambiamento...
Il leone non smettera" di mangiare la gazzella soltanto perche' questa gli fara' presente che non sarebbe giusto ,il leone se la mangera' e basta semplicemente perche' ha un certo appetito,ed ha la forza necessaria per esaudire il suo desiderio..
Un cataclisma non smettera' di fare migliaia di vittime soltanto percbe' noi lo riteniamo sbagliato ,lo fara' e basta perche'noi non possiamo impedirlo.....
Non serve ritenere una cosa giusta o sbagliata ,per impedire o favorire che essa accada ,occorre dotarsi del giusto potere e  deterrminazione per esaudire i nostri desideri ,indipendentemente che qualche altro li ritenga equi o meno ...
Il senso del giusto o sbagliato serve soltanto ad aggregare determinare persone ,ma di se per se ,questo non significa che esse vinceranno , la vittoria dipendera' unicamente dalla strategia,determinazione e forza che saranno disposti a mettere nelle loro azioni ..
Questo spiega perche'viviamo in un mondo apparentemente iniquo , semplicemente perche'gli iniqui hanno messo piu'energia nel perseguire i loro obbiettivi  ,e coloro che pensano di essere le vittime soprafatte si sono limitate alla sola lamentela appellandosi unicamente al senso di giusto o sbagliato, o semplicemente perche'non sono stati capaci di produrre energia maggiore dell'avversario..
In conclusione il senso del giusto o sbagliato ,e' solamente uno standard culturale,inventato dal piu' forte per ricattare e manipolare colui o coloro che ci credono....
per apportare cambiamenti occorre  forza e determinazione , e il pensiero deve essere rivolto unicamente al modo in cui  rendersi piu letali nei confronti di coloro che devono decidere se e' giusto o sbagliato...
Diciamo spesso che vorremmo vivere piu' armonia con la natura ,ebbene la natura e' anche questa , essa se ne strafega di cosa pensiamo noi sia giusto o sbagliato.

Nessun commento :

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...