.

.
Un'esigua minoranza dell'umanità si è autoeletta superiore agli altri popoli, forte unicamente di una migliore tecnologia che si è evoluta di pari passo al loro distacco dalla spiritualità e dal rispetto della natura. Sigillati nel loro autodistruttivo modo di vita basato sull'economia stanno implodendo senza rendersene conto. Si credono superiori al punto che li lascia indifferenti il fatto che stanno segando il ramo su cui è seduto l'intero mondo"Quando i poteri pubblici violano le libertà fondamentali e i diritti garantiti dalla Costituzione, la resistenza all'oppressione è un diritto e un dovere del cittadino"..

Translate

REPORTAGE SUL DISORDINE DEL NUOVO MONDO

REPORTAGE SUL DISORDINE DEL NUOVO MONDO

DI TARIQ ALI
NWO - Tre decadi fa, con la fine della guerra fredda e lo smantellamento delle dittature dell'America Latina, molti speravano che i famosi “dividendi della pace” promessi da Bush senior e dalla Thatcher si sarebbero realmente materializzati. 
Non abbiamo avuto tale fortuna. Invece abbiamo fatto esperienza di continue guerre, sconvolgimenti, intolleranza e fondamentalismi di ogni sorta – religiosi, etnici, imperiali. 
L'esposizione delle reti di sorveglianza del mondo occidentale ha accresciuto il sentimento che le istituzioni democratiche non funzionino come dovrebbero, e che, piaccia o no, stiamo vivendo il crepuscolo della democrazia stessa.
Il crepuscolo è cominciato nei primi anni '90 con l'implosione dell'ex Unione Sovietica e la presa del potere in Russia, Asia Centrale, e in larga parte dell'Est europeo da parte di burocrati senza immaginazione dell'ex partito comunista, molti dei quali sono diventati rapidamente milionari.
Gli oligarchi che hanno acquistato alcune delle più costose proprietà al mondo, inclusa Londra, una

Nessun commento :

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...