.

.
Un'esigua minoranza dell'umanità si è autoeletta superiore agli altri popoli, forte unicamente di una migliore tecnologia che si è evoluta di pari passo al loro distacco dalla spiritualità e dal rispetto della natura. Sigillati nel loro autodistruttivo modo di vita basato sull'economia stanno implodendo senza rendersene conto. Si credono superiori al punto che li lascia indifferenti il fatto che stanno segando il ramo su cui è seduto l'intero mondo"Quando i poteri pubblici violano le libertà fondamentali e i diritti garantiti dalla Costituzione, la resistenza all'oppressione è un diritto e un dovere del cittadino"..

Translate

LA PROPAGANDA OCCIDENTALE E IL DR. GOEBBELS

LA PROPAGANDA OCCIDENTALE E IL DR. GOEBBELS

DI YURI RUBTSOV
Lo storico ceco Eve Hahnovà ha scritto un articolo riguardo agli stereotipi anti-Russia della propaganda di Goebbels. 
In esso si dice che i media occidentali contemporanei assomigliano molto alla propaganda nazista nella Germania fascista. 
Offrendo il suo commento ai diari di Goebbels, Eve Hahnovà ci riferisce che l’Occidente usa un’immagine creata artificialmente dalla propaganda nazista fino alla fine della II Guerra mondiale: la “minaccia che arriva da Est” e “la minaccia russa” rivivono gli stereotipi della propaganda di Hitler.
La conclusione è ovvia. 
All’inizio della guerra la propaganda nazista affermava che Hitler doveva necessariamente condurre un’offensiva verso Est per prevenire un attacco sovietico. 
La macchina della propaganda nazista finì per diffondere un’ enorme bugia. 
Goebbels fu il primo a far circolare voci riguardo al fatto che migliaia di donne tedesche fossero state 

Nessun commento :

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...