.

.
Un'esigua minoranza dell'umanità si è autoeletta superiore agli altri popoli, forte unicamente di una migliore tecnologia che si è evoluta di pari passo al loro distacco dalla spiritualità e dal rispetto della natura. Sigillati nel loro autodistruttivo modo di vita basato sull'economia stanno implodendo senza rendersene conto. Si credono superiori al punto che li lascia indifferenti il fatto che stanno segando il ramo su cui è seduto l'intero mondo"Quando i poteri pubblici violano le libertà fondamentali e i diritti garantiti dalla Costituzione, la resistenza all'oppressione è un diritto e un dovere del cittadino"..

Translate

Viaggi astrali VS sogni consapevoli

Viaggi astrali VS sogni consapevoli

Leggendo alcuni post su facebook mi é sembrato di capire che esiste molta confusione in merito all’argomento viaggi astrali e sogni consapevoli. 
Infatti alcuni credono che viaggi astrali e sogni consapevoli siano esattamente la stessa cosa e che, per qualche motivo a loro sconosciuto, abbiamo nomi differenti, una sorta di sinonimi. 
Non è affatto così ed è per questo che ho deciso di scrivere qualche riga affinché ci sia un po’ di chiarezza in più.
VIAGGI ASTRALI
I viaggi astrali sono un’esperienza extra corporea
. Ormai tutti sanno che i corpi che compongono l’essere umano sono 7:
Corpo fisico
Corpo eterico
Corpo astrale
Corpo mentale
Corpo causale
Corpo emozionale
Corpo celestiale

Compiere un viaggio astrale significa, quindi, vivere un’ esperienza nella piena consapevolezza del corpo astrale rimanendo nello stato di coscienza vigile, ovvero svegli. Questo è un primo motivo che ci fa comprendere che viaggi astrali e sogni consapevoli sono cosa ben diversa, in quanto in uno sei sveglio mentre nell’altro stai dormendo. 
Viaggiare in astrale non significa obbligatoriamente recarsi in luoghi remoti, ma è possibile anche rimanere nelle vicinanze del proprio corpo fisico. 
Non è una questione di quanto siamo lontani dal nostro corpo fisico, ma è importante essere nel corpo astrale.
 Essendo nel corpo astrale sappiamo di essere fuori dal corpo, quindi non soggetti alle leggi della fisica, come ad esempio la forza di gravità.
 Questo ci permette di muoverci da un luogo ad un altro con estrema facilità con il semplice impulso di un intento, ecco perché si parla di veri e propri viaggi, i viaggi astrali, e non solo di esperienza. 

Chi è consapevole di quanto accade in questi viaggi solitamente acquisisce anche la consapevolezza di quanto sia realmente più semplice muoversi in questo “spazio”.
Molte persone vivono l’esperienza del viaggio astrale in un momento di malattia grave o di un’ esperienza vicina alla morte, quindi in un bassissimo, se non quasi nullo, stato di consapevolezza. 
Io suggerisco di compiere questo tipo di esperienza come atto volontario e nel pieno della consapevolezza. 
Questo significa usare il viaggio astrale come strumento di lavoro per la propria crescita personale e non come una “gita fuori porta”.

SOGNI CONSAPEVOLI
Iniziamo con il dire che è possibile accedere ai sogni consapevoli solo attraverso uno stato di sonno, ovvero quando stiamo dormendo.
 Durante lo stato di sonno ognuno di noi può assumere uno stato diversificato di coscienza e di consapevolezza e sognare in maniera consapevole. 
Non parliamo di sogni comuni e nemmeno di quelli che ci sembrano reali dove siano coinvolti a pieno con tutti i nostri sensi. 
Non parliamo nemmeno di interpretare i sogni, magari con l’aiuto dei libri, una volta che ci siamo svegliati. 
Il sogno consapevole è uno stato vero e proprio nel quale abbiamo accesso dopo aver spostato il nostro punto di unione in una posizione ben precisa: quella del sogno consapevole.
 Questo ci permette di vivere una realtà vera tanto quella che siamo abituati a vivere nello stato di veglia o di coscienza vigile, che poi sappiamo essere, e dobbiamo riconoscere, un’ illusione.

Tutti, ma proprio tutti, abbiamo la possibilità di accedere ai sogni consapevoli. 
Chiarito questo è bene sapere cosa fare in un sogno consapevole. 
La cosa più importante da fare è quella di imparare a percepire quel mondo, imparare a muoversi all’ interno dello stesso, ed acquisire delle consapevolezze, alcune delle quali sappiamo non saremmo, probabilmente, mai in grado di afferrare da questa parte.
Ovviamente non è tutto qui riguardo i viaggi astrali ed i sogni consapevoli, ma credo che ora sia più chiaro che sono due cose completamente differenti.

Nessun commento :

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...