.

.
Un'esigua minoranza dell'umanità si è autoeletta superiore agli altri popoli, forte unicamente di una migliore tecnologia che si è evoluta di pari passo al loro distacco dalla spiritualità e dal rispetto della natura. Sigillati nel loro autodistruttivo modo di vita basato sull'economia stanno implodendo senza rendersene conto. Si credono superiori al punto che li lascia indifferenti il fatto che stanno segando il ramo su cui è seduto l'intero mondo"Quando i poteri pubblici violano le libertà fondamentali e i diritti garantiti dalla Costituzione, la resistenza all'oppressione è un diritto e un dovere del cittadino"..

Translate

Isis, il nuovo video shock dei terroristi- "Conquisteremo Roma"-video-

Isis, il nuovo video shock dei terroristi- "Conquisteremo Roma"-video-

In un filmato diffuso su YouTube le immagini della capitale si alternano a quelle dei militanti del Califfato: "Siete voi a farci guerra. 
La pagherete cara".
 Accertamenti sulla paternità del montaggio
ROMA - Mentre l'Europa è ancora sconvolta dagli attentati di Parigi, l'Isis torna a minacciare l'Occidente.
 Con parole piene d'odio e "di guerra". 
Nel mirino c'è anche (e soprattutto) l'Italia, come rivela un video inquietante pubblicato nelle scorse ore su YouTube.
Quattro minuti di filmato, di proclami e di minacce in cui si susseguono immagini dei campi di addestramento dei combattenti jihadisti in Medio Oriente e le bellezze della città di
Roma, come Colosseo, Pantheon, Piazza Navona, Fontana di Trevi e Piazza San Pietro. 

Niente di nuovo: anche se il video si apre con le immagini della Torre di Pisa, Roma è un riferimento di grande valenza simbolica essendo il cuore della cultura e della religione cattolica.
 Una voce in arabo - sottotitolata in inglese - spiega agli europei che lo Stato Islamico non ha iniziato la guerra, ma "siete stati voi ad attaccarci per primi".
 Per questo, "pagherete un prezzo alto, quando la vostra economia collasserà, quando i vostri figli saranno mandati in guerra contro di noi, quando avrete paura a viaggiare, persino quando camminerete tra le vostre strade e sarete spaventati dai musulmani".

"Non vi sentirete sicuri nemmeno nelle vostre camere da letto", spiega il video a firma "Isra Media Production" che si rivolge agli alleati degli Usa e all'Italia in particolare: "Conquisteremo Roma, distruggeremo le vostre croci e faremo schiave le vostre donne, con il benestare di Allah".


Nell'audio parla Abu Muhammad al Adnani, il portavoce per lo Stato islamico. 
Le minacce terroristiche non avrebbero, però, nulla a che fare con gli attacchi di matrice islamica a Parigi.

 Non ci sono nemmeno indicazioni che mostrano che lo Stato islamico sia effettivamente autore del filmato, e per questo sono in corso accertamenti sulla paternità del montaggio.
 I fotogrammi provengono dalla rete americana Cnn e da altre fonti, anche cinematografiche.
 La clip, infatti, è un montaggio di filmati che ritraggono la Torre di Pisa e alcuni luoghi simbolo di Roma, uniti a immagini di guerra e ad alcuni spezzoni di film storici come "300" o "Le crociate"
l video è bollato “Isra Media Production”, una sigla nuova anche per gli esperti del settore. Immagini dei campi di addestramento in Medio Oriente e dei raid americani sono intervallati da ricorrenti immagini del Colosseo, Pantheon, Piazza Navona, Fontana di Trevi e ovviamente del Vaticano. Poi al minuto 1.14 quello che appare come l’ennesimo messaggio agli alleati dell’America.
ECCO IL NUOVO VIDEO DELL'ISIS: MINACCE ALL'ITALIA

Nessun commento :

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...