.

.
Un'esigua minoranza dell'umanità si è autoeletta superiore agli altri popoli, forte unicamente di una migliore tecnologia che si è evoluta di pari passo al loro distacco dalla spiritualità e dal rispetto della natura. Sigillati nel loro autodistruttivo modo di vita basato sull'economia stanno implodendo senza rendersene conto. Si credono superiori al punto che li lascia indifferenti il fatto che stanno segando il ramo su cui è seduto l'intero mondo"Quando i poteri pubblici violano le libertà fondamentali e i diritti garantiti dalla Costituzione, la resistenza all'oppressione è un diritto e un dovere del cittadino"..

Translate

Benjamin Fulford – Aggiornamento 26/01/2015

Benjamin Fulford – Aggiornamento 26/01/2015

I greci dicono fine alla schiavitu’ del debito, un cattivo re muore, l’attacco dei russi, le banche centrali nel panico e le elite si rilassano a Davos mentre il mondo brucia
(Benjamin Fulford) La rivoluzione mondiale contro il dominio della cabala e la schiavitù del debito stile babilonese continua a svolgersi, lasciando l’Europa e il Medio Oriente in subbuglio. 
I Greci hanno fatto la mossa più audace la scorsa settimana quando hanno cacciato il governo schiavo della cabala ed eletto un governo che promette di porre fine alla schiavitù del debito. 
I russi non erano molto indietro quando hanno preso dei guanti e ha iniziato una campagna militare contro l’esercito mercenario della cabala in Ucraina orientale. 
Inoltre, il governo servo della cabala in Yemen, situato accanto ai campi di petrolio dell’Arabia Saudita, è stato rovesciato la scorsa settimana proprio quando è morto il re saudita Abdullah.
Anche il sistema bancario europeo è in grave agitazione con la Banca centrale europea costretta a
emettere più di un trilione di euro, apparentemente per rilanciare l’economia, ma, in realtà, per prevenire il collasso totale del sistema bancario europeo.

Questi incidenti sono parti integranti di un’unica campagna per liberare il pianeta dalla cabala satanica che sta ancora cercando di iniziare la terza guerra mondiale, al fine di ridurre in schiavitù l’umanità in modo permanente.
Inoltre la scorsa settimana, i rappresentanti del gruppo stanno cercando di sostituire i dollari controllati dalla cabala con i SDR, anch’essi controllati, ha contattato la White Dragon Society per cercare di giustificare i loro piani.
 L’essenza del loro messaggio era che, al fine di ridurre le distorsioni nell’economia mondiale causata dal dollaro, avevano bisogno di sostituirlo gradualmente con l’SDR. (…)
Gli era stato detto in un linguaggio chiaro che un giubileo, una redistribuzione una tantum di beni e di una massiccia (da molti miliardi di dollari), campagna per porre fine alla povertà e fermare la distruzione ambientale erano richieste non negoziabili. 
Se non fossero riusciti a fare questo, ci hanno detto, era una certezza matematica che il loro attuale sistema crollerebbe in un fallimento catastrofico; portando ad un tipo di rivoluzione tipo il bagno di sangue francese.

L’élite stessa, raccolta a Davos, in Svizzera la scorsa settimana, sembrava ammettere la sconfitta, almeno secondo i titoli dei loro dibattiti, quali:
“Leadership in crisi; disuguaglianza, la polarizzazione, la paralisi: la leadership sta fallendo “e”i modelli di sviluppo esistenti non riuscono a fornire posti di lavoro e di reddito per prevenire la disuguaglianza “??
Nel caso in cui non l’avessero ancora capito, la risposta a entrambe le domande è “sì”.
Diamo uno sguardo più da vicino alla situazione greca per capire il tipo di politiche svolte dalle persone ora responsabili del mondo finanziario occidentale. 
I greci sono stati messi sotto la cura FMI nel 2010. 
Come scrittore economico lasciate che vi dica che ho visto più e più volte nel corso degli anni, la stessa cosa accadere quando i paesi rientrano nella morsa del FMI. 
Tutti hanno detto la stessa cosa, “tirate fuori tutto il denaro che potete dal vostro popolo, prendere tutte le risorse e  consegnatele alla mafia bancaria internazionale.” 
Questo è ciò che il governo schiavo uscente ha fatto con il popolo greco. 
Il risultato è stato che il PIL greco è sceso del 25%, i redditi sono scesi del 30% e il debito è salito dal 126% del PIL nel 2010 al 175% di oggi. 
Per finire, un sacco delle loro isole non sono più greche.

I greci ne hanno finalmente abbastanza e hanno eletto un governo che promette di rinunciare al debito. 
Vogliono ancora utilizzare l’euro, ma comunque, se lo fanno, dovranno continuare a prendere ordini dai tedeschi. 
Sarebbero meglio  notare che i russi hanno offerto di inviare il gas che spediscono verso l’Europa attraverso la Grecia (dando ai greci tasse di trasbordo) e acquistando i prodotti greci. 
Se i greci dovessero emettere la propria moneta, è vero la maggior parte della loro elite non sara’ più in grado di acquistare automobili Mercedes Benz ma, il conseguente afflusso di turisti e il deflusso delle esportazioni greche renderebbero i greci in media molto più ricchi.
E’ solo una questione di tempo prima che gli spagnoli e gli italiani capiscano la stessa cosa. 
Il progetto Euro funziona solo se i paesi mediterranei concedono il controllo completo ai burocrati non eletti di Bruxelles e dei loro padroni della Cabala.
 Il risultato di questo sarebbe stato il fascismo in Europa.

Ora diamo un’occhiata a ciò che i russi stanno facendo.
 A seguito del taglio delle ultime settimane del gas al non pagante cronico governo nazista ucraino, hanno finalmente tolto i guanti e sono andati in offensiva totale contro l’esercito mercenario straniero in Ucraina orientale. 
I russi stanno lottando per la loro patria, i mercenari per soldi, è abbastanza facile capire chi vincerà.
I nuovi alleati della Russia i Turchi, insieme con gli iraniani, gli iracheni e il Pentagono nel frattempo continuano la loro offensiva contro i regimi saudita satanista israeliano. 
La morte la scorsa settimana di re Abdullah, uno dei leader peggiori di questo pianeta,
ha segnato un punto di svolta. 
Suo fratello l’anziano Salman ha preso il potere, ma il regime, finanziatore di terrorista a livello mondiale, è destinato a crollare.
Qui, tra l’altro, è possibile vedere il presidente Obama inchinarsi e baciare l’anello di Abdullah e George Bush Jr che lo bacia.
Ricordate che sia i sauditi sia i Bush erano profondamente coinvolti nel tradimento dell’11 settembre contro gli Stati Uniti, mentre Obama ripete ancora le loro bugie su quell’episodio.

Il calo dei prezzi del petrolio e gli eserciti che si avvicinano sono entrambi precursori di sventura per tale regime satanico.
La caduta del regime cabala saudite in arabia e burattino della cabala in Yemen la scorsa settimana ha segnato un punto di svolta. 
Yemeniti hanno a lungo considerato i loro vicini sauditi come pastori di cammelli non sofisticati e rozzi che si trovavano ad essere toccati dalla fortuna del petrolio.
 I tavoli stanno per ruotare.
Le intelligence britannica e francese ora stanno segnalando che l’israeliano Netanyahu sio-nazi o il regime Nazionalista sta perdendo gran parte del reddito dal petrolio mediorientale che rubava dall’Iraq a causa delle perdite militari della dell’esercito in delega israeliano ISIS / Arabia. 
Per questo motivo, secondo un agente francese, “Il ministro della Difesa francese era a Riyadh il 4 Gennaio 2015, e ha confermato che la Libia sarà invasa entro 3 mesi con lo scopo di assicurare l’olio ad Israele.”

Ricordate che sia la Francia che Israele sono gestiti in segreto dalla famiglia Rothschild. 
Quindi, ciò che sta realmente accadendo è uno sforzo per mantenere i Rothschild dall’andare in bancarotta rubando petrolio dal Medio Oriente e rubando il gas dall’Ucraina. 
Messaggio per la famiglia Rothschild: siete matematicamente condannati al fallimento e una battuta di criminalità internazionale non vi risparmiera’. 
Inoltre, state lontani della Libia.
A proposito dell’andare in bancarotta, alcune delle vittime bancarie del recente crollo dei prezzi del petrolio stanno cominciando ad apparire. 
Secondo fonti MI5 “Standard e Chartered e’ alla ricerca di un nuovo capo a seguito della performance delle materie prime e del petrolio, l’esposizione di JP Morgan nel petrolio e nel gas è di 99,9 miliardi dollari, Wells Fargo è di 98 miliardi e Bank of America è 58.7. 
“Questa è solo la punta di un iceberg. 
L’enorme tuffo dell’euro ha anche, di sicuro, matematicamente condannato molte banche.

Si può essere sicuri che sono pronti piani in questo momento per sottrarre denaro dai clienti di banca della gente comune per salvare i banchieri e le banche.
La linea di fondo è che il modello economico europeo / americano basato sulla schiavitù del debito e con gli eserciti in delega per rubare le risorse non è più funzionante.
 Giocherellare con il sistema di utilizzo di tali trucchi come i tassi di interesse negativi e la stampa di denaro non funzionerà.
Ciò che è necessario è una versione occidentale della pianificazione / modello capitalista centrale ibrida che i giapponesi avevano (fino gli americani non li hanno costretti a smontare) e che i cinesi hanno imitato con grande successo. 
Il sistema deve essere riavviato.
http://indaco-lasentinella.blogspot.it/

Nessun commento :

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...