.

.
Un'esigua minoranza dell'umanità si è autoeletta superiore agli altri popoli, forte unicamente di una migliore tecnologia che si è evoluta di pari passo al loro distacco dalla spiritualità e dal rispetto della natura. Sigillati nel loro autodistruttivo modo di vita basato sull'economia stanno implodendo senza rendersene conto. Si credono superiori al punto che li lascia indifferenti il fatto che stanno segando il ramo su cui è seduto l'intero mondo"Quando i poteri pubblici violano le libertà fondamentali e i diritti garantiti dalla Costituzione, la resistenza all'oppressione è un diritto e un dovere del cittadino"..

Translate

Gli alieni sono già tra di noi e si rifiutano di condividere la loro tecnologia finché non cambieremo i nostrI modi bellici e inquinanti, sostiene l’ex ministro della difesa canadese

Gli alieni sono già tra di noi e si rifiutano di condividere la loro tecnologia finché non cambieremo i nostrI modi bellici e inquinanti, sostiene l’ex ministro della difesa canadese

Ha detto che gli alieni stanno visitando il nostro pianeta da migliaia di anni e sono piuttosto impressionati nel modo in cui viviamo
Hellyer ha descritto diversi tipi di alieni, tra cui “Bianchi Alti” che stanno lavorando con la forza aerea degli Stati Uniti in Nevada
Egli sostiene che un paio di loro femmine vestite da suore vanno a Las Vegas per fare acquisti e che non sono state riconosciute.
Hellyer è ilprimo che è andato in pubblico a parlare di alieni sulla terra già nel 2005 ed è la prima alta carica politica a dichiarare pubblicamente che gli alieni sono reali.
L’ex Ministro della Difesa canadese Paul Hellyer sostiene che ci sono almeno 80 specie diverse di alieni, alcune delle quali vivono tra di noi sulla Terra
L’ex ministro della Difesa canadese Paul Hellyer ha detto in un’intervista a Russia Today che esistono “circa 80 specie diverse” di alieni. 
“Alcuni di loro – ha aggiunto – sembrano proprio come noi e camminano per strada”, senza che ci accorgiamo “se uno di loro ci sta passando davanti”.
Il Signor Hellyer ha anche affermato che gli extraterrestri stavano lavorando con l’aeronautica militare degli Stati Uniti in Nevada, e ha inoltre dichiarato che sono “molto preoccupati” per il futuro del pianeta Terra
 ”Loro non vogliono dirci come gestire i nostri affari … ma sono molto, molto preoccupati, perchè non pensano che siamo buoni amministratori del nostro pianeta.”
Queste dichiarazioni arrivano qualche settimana dopo la comunicazione, altrettanto sorprendente, dell’agenzia semiufficiale iraniana, Fars News: Sin dal 1945 gli Stati Uniti hanno un ‘governo ombra’ guidato da alieni spaziali che vivono in una base segreta nel Nevada.
 Secondo l’agenzia di Teheran, anche il controverso programma di sorveglianza della Nsa, la National Security Agency americana, non sarebbe nient’altro che lo strumento scelto da questi misteriosi ‘alien’ per nascondere la loro presenza sulla Terra e la volonta’ di dominare il mondo intero.

La dichiarazione di Obama
Ritorna in mente così la dichiarazione di Obama – mai presa in considerazione dai media nazionali – durante una conferenza stampa nella Casa Bianca del 29 settembre 2013, dove il presidente americano ha annunciato che gli alieni extra-terrestri stanno controllando i principali governi del mondo da poco dopo la fine della seconda guerra mondiale.

“Questo è in corso dal 1950. 
Loro sono stati attratti al nostro pianeta in gran numero a causa della nostra scoperta della fissione atomica e per il nostro uso di armi nucleari.”
“Oggi, praticamente ogni essere umano sulla terra, sa cosa sia un alieno grigio e conosce la sua assomiglianza,” ha aggiunto Obama.
 “Una volta che il contatto è stato stabilito con i Grigi, il presidente Truman ha fatto un accordo con loro, permettendo loro di costruire basi qui in cambio di tecnologie.”
“Dopo di che, il presidente Eisenhower ha incontrato un gruppo di alieni comunemente conosciuti come i Nordici, che sono abbastanza simili agli esseri umani terrestri e riescono a muoversi in mezzo a noi quasi del tutto inosservati. 
Ci hanno offerto un posto nella fratellanza universale di illuminazione se eravamo disposti a rinunciare di
 un’
alle armi nucleari.
 Purtroppo, sia noi che l’Unione Sovietica, che stavano affrontando anche questa offerta, abbiamo deciso di tenere le armi nucleari.”
Gli allieni sono stati in giro per molto tempo, e non tutti viaggiano nelle navi spaziali. 
Si può manipolare il tempo e lo spazio, e entrambi sono importanti e fortemente interconnesse proprietà della realtà, ma non gli unici.
 Un risultato di tale manipolazione è antigravità di propulsione-più veloce della luce. 
Un altro risultato è una forma di controllo sui tipi di percezione trans-dimensionale più comunemente conosciuti come la visione a distanza, telepatia, viaggio astrale, bilocazione, o di un gran numero di altri nomi. ”
Poi un colpo di tosse, o meglio una risata nascosta, e il presidente Obama dichiara “Sto solo scherzando”. 
Perchè allora non si è dato spazio a questa dichiarazione sui media? 
Le corrispondenze con le dichiarazione dell’ex Ministro della Difesa canadese sono pura casualità?
 E l’agenzia di Teheran? Ha inventato tutto? 
Sono domande senza risposta, ma che lasciano molto da pensare.

NEWAPOCALYPSE
Fonte: http://www.dailymail.co.uk
Tratto da: http://www.resapubblica.it

Nessun commento :

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...